ADATA XPG Sage: SSD pcie 4.0 velocissimo

ADATA Technology ha mostrato un nuovo SSD M.2 PCIe 4.0 al ces 2020 caratterizzato da velocità di lettura e scrittura decisamente impressionanti, rispettivamente in lettura e scrittura di 7000 e 6000 MB/s, con prestazioni casuali pari a 1 milione / 800.000 IOPS.
La novità di questa unità SSD è sicuramente il controller, niente più Phison quindi, ma XPG Sage sarà tra i primi ad usare il controller Rainier di Innogrit che in alcuni test preliminari ha raggiunto velocità di 7240 e 5395 MB/s con Crystaldisk, senza ancora nessuna ottimizzazione del firmware.

Il controller Innogrit Rainier (IG5236) attualmente vanta già prestazioni superiori del 25% rispetto alle unità in commercio che adottano il Phison, facendo un confronto ad esempio con il Corsair MP600, che usa il controller E16, le velocità sono di 4950 /4250 MB/s in lettura e scrittura.
Questo nuovo controller quindi porterà innovazione e velocità grazie ai suoi 8 canali e realizzazione con processo produttivo TSMC a 16/12nm che può supportare fino a 16 TB di memoria. Lo stesso XPG Sage infatti verrà commercializzato con tagli fino a 4 TB.

Restate sintonizzati per saperne di più, e prepariamoci ad un 2020 all’insegna della velocità!

Staff

Read Previous

Windows 10 con l’update 20H1 diventerà più veloce

Read Next

Cooler Master SFX Gold da 850 watt

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *