Asus ROG Zenith II Extreme Alpha TRX40

Asus ha presentato la sua nuova scheda madre top gamma destinata ai Ryzen Threadripper, dedicata al mostro AMD Ryzen 9 3990X, la CPU più potente mai presentata da AMD per il mercato HEDT con ben 64 core e 128 thread.
Rispetto alla precedente versione, già potentissima adesso rinasce con un restyling ancora più pompato, iniziando dall’alimentazione, la scheda madre è infatti alimentata da 16 stadi Infineon TDA21490 valutati per 90Amp, che guadagna tantissimo rispetto alla precedente versione.
Per quanto riguarda il raffreddamento ci troviamo di fronte al top mai presentato su una scheda madre TRX40, raffreddamento attivo con ben 3 ventole, VRM coperto da un enorme dissipatore che a sua volta trasporta il calore verso un secondo dissipatore passivo nascosto sotto il coperchio del pannello I / O.

Alla fine di questo percorso troviamo un pannello display OLED che sostituisce il LED DEBUG; oltre i codici relativi all’attività della scheda mostra anche diverse informazioni sul sistema, come frequenza e temperatura della CPU o la relativa tensione.
Ma veniamo alla dotazione impressionante, partiamo dalla scheda di rete Ethernet a 10Gbps Aquantia, WiFi 6 (802.11ax) con supporto alle tecnologie MU-MIMO e GameFirst V, bluetooth e USB 3.2 Gen 2 e 3.1 Gen 2.

Per quanto riguarda invece le connessioni a bordo della mobo, troviamo ben 8 slot per la ram con supporto fino a 256 GB di memoria DDR-4733 ECC / non ECC, quattro slot PCIe Gen 4 x16 e cinque slot Gen4 M.2 con immancabile supporto alla Hyper M.2 x16 Gen 4 di Asus, che permette di utilizzare fino a 15 dispositivi M.2 contemporaneamente, e SUPREME FX a 8 canali per il comparto audio.

Insomma, potenza bruta e finezze in ogni dove, cosa ne pensate voi di questo mostro?

Staff

Read Previous

FPS e Refresh rate alti migliorano le nostre capacità in game?

Read Next

Asus ROG Strix XG17AHPE: monitor portatile a 240hz

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *