Come scoprire se la licenza di Windows 10 è OEM, Retail o Volume

Ormai sappiamo che esistono svariati tipi di licenza distribuite da Microsoft per il sistema operativo Windows 10, in particolare si suddividono in OEM, Retail o Volume. In questo articolo vedremo le differenza tra le licenze, e come scoprire che tipo di licenza abbiamo sul nostro pc. Partiamo dalle differenze:

Licenza OEM: la licenza in questione è quella che tipicamente troviamo quando acquistiamo un nuovo Pc o Notebook in un negozio o centro commerciale (preinstallata) ed è di tipo non trasferibile, quindi non potete utilizzarla per installare windows su un altro dispositivo, ma solo sullo stesso pc con quelle precise specifiche hardware.

Licenza Retail: questo tipo di licenza invece è quella che acquistate direttamente da un rivenditore sia fisico che digitale tipo Amazon. Con questa licenza potrete installare Windows su un altra macchina a patto che venga disattivato sulla precedente

La licenza in volumi (Volume Licensing) è invece quel tipo di licenza destinato alle imprese (che quindi acquistano diverse copie in massa. Avrà un product key principale con il quale si attiveranno poi tutte le copie aziendali. Ovviamente con questa licenza non è consentito l’utilizzo su pc non facenti parte dell’azienda.

Come controllare il product key del vostro PC Windows 10 (OEM, Retail o Volume)

  • Aprite il menù Start
  • Cercare Prompt dei comandi, cliccare col tasto destro del mouse e selezionate Esegui come amministratore
  • Digitate il seguente comando: slmgr /dli e date Invio (si può usare questo comando anche con Powershell)
  • La risposta è scritta nella finestra di dialogo Windows Script Host

Staff

Read Previous

In arrivo i Secured-core PC protetti contro gli attacchi al firmware

Read Next

I nuovi Ryzen Threadripper secondo AMD saranno le cpu desktop definitive

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *