GeForce RTX 3080: chip GA103 e 3840 cuda core

Secondo quanto emerge dai rumors e da alcune indiscrezioni trapelate proprio da Nvidia, entro questo anno dovremmo vedere le nuove soluzioni Nvidia RTX basate su architettura chiamata “Ampere” e sul processo produttivo a 7 nanometri, che porteranno sicuramente alla nascita delle nuove schede video GeForce RTX 3000.
Secondo alcune indiscrezioni trapelate in queste ore, Nvidia starebbe lavorando su diverse GPU, tra cui due chip chiamati GA103 e GA104.
GA103 sarebbe un chip di fascia alta, con specifiche davvero impressionanti, infatti si parla di ben 3840 cuda core, 10/20 GB di memoria GDDR6 e bus a 320 bit, che sicuramente andranno a finire sulla Geforce RTX 3080.

nvidia rtx 3000

Il GA104 avrebbe invece specifiche minori, ma comunque interessantissime: 3072 CUDA core (48 SM), 8/16 GB di memoria GDDR6 e bus di memoria a 256 bit, che appaiono molto vicine alle attuali specifiche della RTX 2080, che probabilmente andranno a finire sulla ipotetica RTX 3070.
Il chip GA103 sulle schede video consumer avrà verosimilmente 10 GB di memoria GDDR6, mentre le soluzioni professionali Quadro avranno ben 20 GB di memoria, il che poterà ancora più potenza per il rendering e creazione di contenuti.

Ovviamente ci si aspetta anche una versione Ti di tutta la serie RTX 3000, che avrà sicuramente specifiche più spinte.
Cosa ne pensate voi? attendiamo i vostri commenti a riguardo!

Staff

Read Previous

Due nuovi monitor AOC dedicati agli esport

Read Next

Resident Evil 8 annunciato?

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *