Intel: su Sisoft Sandra spunta una nuova cpu

Ebbene si, una CPU con 6 core di Intel è apparsa nel database di SiSoftware Sandra, e sembra una normalissima cpu a 6 core, se non fosse che i dati sulla cache farebbero pensare ad una nuova cpu Core o Xeon. La cpu pare avere 6 core e 12 thread, come già altre cpu sul mercato, ma nella nuova famiglia “Coffee Lake Refresh” non esiste una CPU con 6 core dotata di Hyper-Threading, quindi potrebbe trattarsi benissimo di un “Comet Lake”.

A confutare ogni dubbio sono le specifiche, frequenza di base di 3 GHz per i core e 2,2 GHz per l’IMC, ovvero le stesse delle engineering sample che vengono di solito utilizzate per test prima della loro uscita ufficiale.
La stranezza del test è anche dovuta al sistema su cui è stata montata, ovvero un SuperMicro X12DAi-N SMC X12, che fatichiamo a descrivere dato che non la conosciamo, ma viene indicata come “dual socket”.

Il dato più sorprendente è senza dubbio la cache di questa cpu, infatti dispone di 9 MB di cache L3 e ben 1,25 MB di cache L2 per core, che porta il totale della cache L2 a 7,5 MB. Tanto per essere chiari, le CPU Intel Core di nona generazione hanno 256KB di cache L2 per core, la serie Core X ha 1 MB di cache L2 per core e le CPU Ice Lake a 10 nm hanno 512 KB di cache L2 per core. Una bella differenza quindi.

Attendiamo di saperne di più prima di darvi informazioni sbagliate, quindi restate sintonizzati per altri approfondimenti.

Staff

Read Previous

Prologue: il nuovo gioco del creatore di PUBG

Read Next

Radeon RX 5500 XT disponibili in italia

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *