Intel svelerà un nuovo sistema di raffreddamento per notebook

A quanto pare Intel si appresta a svelare al CES 2020 un nuovo sistema di raffreddamento dedicato al mondo dei notebook, che ormai diventano sempre più potenti con conseguenti difficoltà a dissipare il calore prodotto dai componenti. Intel dovrebbe introdurre un nuovo sistema di raffreddamento che dovrebbe migliorare la dissipazione del calore dei portatili del 25 – 30%, che è davvero tanta roba!
Questo nuovo sistema di raffreddamento è di fatto parte integrante del Project Athena e consisterà nella combinazione di camere di vapore e fogli di grafite

“Tradizionalmente i moduli termici sono posti nel compartimento tra la tastiera e la scocca inferiore, in quanto la maggior parte dei componenti che genera calore si trova proprio lì”
“Il progetto di Intel rimpiazzerà i tradizionali moduli termici con una camera di vapore e la collegherà con un foglio di grafite posto dietro l’area dello schermo per una maggiore dissipazione del calore

Digitimes

Questo sistema di raffreddamento quindi consentirà di ridurre ulteriormente lo spessore dei notebook, che potranno anche NON avere ventole all’interno, ma guadagnando tantissimo in termini di dissipazione del calore. Molte aziende sono interessate a questo sistema e dovrebbero presentare i loro notebook proprio al CES 2020.
Non ci resta quindi che attendere ulteriori notizie, restate sintonizzati!

Staff

Read Previous

Core i9-10900K: 5.3 Ghz e TDP di 125W

Read Next

Radeon RX 5600 XT: 2304 stream processor e 6 gb di memoria

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *