Monitor Asus TUF Gaming VG249Q

Asus annuncia il nuovo monitor TUF Gaming VG249Q per il gaming con tecnologia ELMB-Sync o Extreme Low Motion Blur Sync, ovvero la fusione di due tecnologie, VESA Adaptive-Sync ed ELMB (Extreme Low Motion Blur), che a differenza di poco tempo fa, ora possono convivere tranquillamente. Nella fattispecie la prima tecnologia consente di variare la frequenza di aggiornamento in modo da sincronizzarsi con il frame rate della scheda video in modo da non riprodurre effetti fastidiosi di stuttering e tearing, mentre Extreme Low Motion Blur usa una retroilluminazione “on/off”, ovvero accende e spegne i pixel nel mezzo di ogni refresh per diminuire l’effetto Motion Blur.

Le specifiche di questo monitor pensato per il gaming prevedono uno schermo da 23,8 pollici con pannello IPS Full HD e un refresh rate a 144 Hz, ed un pannello con tempo di risposta MPRT di 1 ms compatibile con Freesync e senza supporto HDR.

Non manca ovviamente la possibilità di variare rotazione, inclinazione e altezza, e porte HDMI, D-Sub e DisplayPort. Non manca un jack da 3,5 mm.

Staff

Read Previous

Windows 10 20H1 verrà rilasciato a dicembre?

Read Next

DirectX 12 e Ray Tracing, novità nel 2020

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *