Nvidia GeForce RTX 3000 “Ampere”

Nvidia, secondo voci di corridoio, avrebbe parlato con i suoi produttori di schede video della nuova gpu “Ampere”, che verosimilmente avrà il nome di GeForce RTX 3000 con data di uscita nella prima metà del prossimo anno, forse per anticipare il possibile ingresso di AMD nel mondo del ray tracing con le future Radeon. Ovviamente bisogna prendere queste informazioni con le pinze, ma pare che le RTX 3000 offriranno prestazioni superiori schede video equipaggiate con Turing sia per quanto riguarda il rendering tradizionale (rasterizzazione) che quello ibrido con il ray tracing.

Nvidia ha anche parlato di un enorme aumento delle prestazioni con il ray tracing, cosa che farà felice non poco i gamer. Nvidia pare abbia anche aggiunto che “Gli RT core di Ampere saranno più veloci, efficienti dal punto di vista energetico e le GPU Ampere ne avranno di più rispetto a quelle Turing”.

Ci troveremo di fronte a schede che avranno quindi 100-200 mhz in più come frequenza, più memoria a disposizione ed un consumo ridotto, grazie al processo costruttivo a 7 nanometri ed a miglioramenti nell’architettura della gpu.

Chiudiamo questo articolo con un rumor sul prezzo, che pare sarà leggermente più basso delle attuali top gamma, con le potenziali RTX 3080 e RTX 3080 Ti che dovrebbero posizionarsi su prezzi più bassi delle attuali RTX 2080 e RTX 2080 Ti.

Staff

Read Previous

Parrot Anafi: vero dji Killer?

Read Next

Case Sharkoon TG6 RGB: economico e di impatto

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *