PS5 emula Ps4 e Ps4 Pro: compatibilità totale

A quanto pare secondo un leak la Playstation 5 potrà emulare tranquillamente Ps4 e Ps4 Pro per assicurare quindi la massima compatibilità, riproducendo quindi anche i titoli delle “vecchie” console, anche se al momento non si conoscono le modalità con le quali si potrà di fatto riprodurre questi titoli.
PS5 quindi sarà in grado di riprodurre senza alcun problema tutti i giochi PS4 grazie all’introduzione di modalità di gioco dedicate a PS4 e PS4 Pro e grazie anche alla GPU di PS5 che include una serie di profili per effettuare un downscale in modo tale da limitare la frequenza di clock, la velocità della RAM e le unità di output render.

PS5, di norma, sarà eseguita in modalità “Gen2” invece, che vuol dire frequenze di clock al massimo e 2 GHz sulla GPU, mentre si avrà poi una modalità “Gen1” con GPU a 911 MHz, 218 GB/sec di larghezza di banda e a 64 ROP per emulare PS4 Pro e per chiudere la “Gen0” che abbasserà ulteriormente le frequenze a 800 MHz, 176 GB/sec di larghezza di banda e a 32 ROP per emulare PS4.

Una domanda quindi sorge spontanea, ovvero sarà possibile eseguire giochi di ps4 o ps4 pro in modalità “Gen2”? Beh questo purtroppo lo sapremo solo a console avviata, ma verosimilmente le case produttrici potrebbero lanciare versioni di vecchi giochi potenziate per sfruttare questa modalità.
Siamo abbastanza scettici invece sulla possibile riproduzione di giochi di PS3, PS2 e PS1, non ci resta che attendere.

Staff

Read Previous

Core i9-10900K: 30% PIù veloce del 9900k

Read Next

Resident Evil 3 Remake: download di 43 giga

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *