Ryzen 3000, nuovo firmware consente frequenze più alte?

AMD pare stia lavorando ad un nuovo microcode per le CPU Ryzen 3000 – AGESA 1.0.0.4  che consentirà ulteriori boost di performance sulle già potentissime cpu Ryzen. Beh, pare proprio che il bios rispetterà le aspettative. Infatti un sito tedesco ha provato in anteprima questio Bios, dichiarando aumenti di performance tangibili.

Stando ai test svolti su cpu Ryzen 7 3800X si è potuto constatare un aumento del boost sui core di ben 50 MHz, portando quindi la cpu da 4275 a 4325 MHz, e ben 4550 MHz di punta rispetto al già migliorato AGESA 1.0.0.3ABBA. Ancora grosse novità quindi per le cpu che in questo momento stanno contrastando Intel sia in ambito gaming che workstation.

L’aggiornamento AGESA 1.0.0.4 verrà distribuito con i BIOS nel corso di novembre. Al momento ne beneficiano in Beta version le motherboard ASRock X570 Taichi, X470 Taichi e X370 Taichi. Quindi consigliamo a tutti di attendere le versioni definitive a Novembre, e goderci questo ulteriore incremento prestazionale delle cpu Ryzen 3000.

Staff

Read Previous

Google Chrome 78 porta con se novità e correzioni

Read Next

Surface Pro 7 e Surface Laptop 3, un aggiornamento aumenta l’autonomia

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *