Ryzen 7 4700U: la nuova APU di amd con 8 core

A quanto pare nel database di PCMark 10 si cela una nuova APU AMD chiamata Ryzen 7 4700U, scovata e quindi subito trapelata in rete, questa nuova APU di amd è destinata al mercato mobile (famiglia di cpu Renoir) e attesa nel primo trimestre 2020.
Al momento sappiamo che le APU Renoir sono basate sull’architettura Zen 2 e sul processo produttivo a 7 nanometri di TSMC e monteranno grafica integrata VEGA, e sostituiranno le attuali cpu della famiglia “Picasso”.

Le specifiche di queste cpu prevedono una soluzione con 8 core e 8 thread, con una frequenza di base di 2 GHz ed un turbo boost che va a raddoppiare la frequenza portandola fino a 4,2 GHz con un TDP di soli 15W.

La nuova APU ha totalizzato 4893 punti in PCMark 10, un punteggio superiore del 18% rispetto al 3700U e del 28% rispetto al 3500U, quindi risultati degni di nota e davvero promettenti, confrontandola con una cpu Intel, il Core i7-1065G7 ad esempio (Ice Lake a 10 nanometri) è il 2% più lento.
Ma le sorprese potrebbero non finire, non è ancora certo infatti che AMD presenti anche una cpu più potente destinata al mercato mobile, magari appartenente alla famiglia Ryzen 9 magari con SMT attivo (portando quindi la cpu a 8 core e 16 thread).

Restate sintonizzati per aggiornamenti e come sempre commentate se vi va.

Staff

Read Previous

Asus ROG Chakram: il mouse con la leva analogica

Read Next

Back Button per PS4: tasti aggiuntivi per il controller di Sony

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *