Supporto a Ryzen 5000 su schede B450 Biostar, ASRock e ASUS in anticipo

AMD ha dichiarato ufficialmente che il supporto ai processori Ryzen serie 5000 per i chipset della serie 400 sarebbe arrivato nel 2021, ma attualmente non è più così, per i possessori di queste schede madri infatti il supporto alla nuova serie Ryzen “Vermeer” stà per arrivare.


Tre produttori hanno infatti affermato che supporteranno le nuove CPU della serie Ryzen 5000 di AMD sulle loro schede madri entro il 2020. Si tratta di BiostarASRock e Asus. La seconda, in particolare, ha già pronto un BIOS beta.

Per poter essere certi della compatibilità dovrete avere un bios con AGESA 1.0.8.1, ma, per le massime performance, sarà necessario AGESA 1.1.0.0 o superiore.
Biostar ha dichiarato che presto supporterà le nuove cpu Ryzen, mentre Asus invece afferma che i BIOS AGESA 1.1.8.0 saranno disponibili per tutte le sue schede madri della serie 400 (non solo B450) a partire da dicembre.

Insomma, non potrebbe esserci natale migliore per chi vuole regalarsi una cpu ultra potente, senza dover necessariamente cambiare tutto nel proprio PC.

Staff

Read Previous

Prime foto della GeForce RTX 3060 Ti Founders Edition

Read Next

Cyberpunk 2077 gameplay di gioco su PS4 Pro e PS5

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *