TRX40 Taichi e TRX 40 Creator pronte per i Threadripper 3000

Anche Msi in virtù dell’uscita dei nuovi Amd Ryzen Threadripper 3000 lancia la sua linea di schede madri di fascia alta dedicate a queste mostruose cpu, ovvero le TRX40 Creator e TRX40 Taichi, che vede quest’ultima come top gamma e la creator subito sotto progettata perchi produce contenuti. Msi TRX40 Taichi ha un formato ATX, 16 fasi, induttanze e Dr. MOS da 90A con condensatori Nichicon 12K black e un PCB a 8 strati. Per alimentare la smisurata potenza delle cpu Threadripper il socket ha bisogno di una doppia alimentazione ad 8 pin con un poderoso sistema di raffreddamento attivo.

Completano la dotazione otto slot DDR4 per un ammontare di memoria pari a 256 GB di DDR4 fino a 4666 MHz (OC+) e tre slot PCIe 4.0 x16 (x16, x16, x16) e un PCIe 4.0 x1. I tre slot x16 sono rinforzati con schermatura in acciaio. Ben due slot Hyper M.2 e otto SATA III. Tutti gli slot M.2 inoltre possono essere occultati sotto la copertura frontale della scheda madre. La ASRock TRX40 Taichi è dotata anche di una scheda Hyper Quad M.2 AIC per permettere a 4 M.2 di alloggiare su una scheda esterna con raffreddamento attivo.

Oltre le solite porte USB 3.2 e USB-C la scheda madre ha anche due connettori Ethernet (Realtek 2.5G / Intel Gigabit) e Wi-Fi 6, insomma una dotazione di altissimo livello, come d’altronde le cpu che dovrà ospitare.

Per quanto riguarda la TRX40 Creator invece, troviamo sempre la stessa componentistica di alto livello, con qualche feauture in meno sulla dotazione slot e porte, con un Wi-Fi 802.11ax e Bluetooth 5.0.

Staff

Read Previous

Asus ROG Strix X570-E Gaming ha ora un waterblock

Read Next

Thermaltake Toughram RGB: ora anche White Edition

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *