Unreal Engine 5: il demo del gameplay quasi al fotorealismo

Al Summer Game Fest è stata presentata la quinta versione del motore grafico realizzato da Epic Games, stiamo parlando di Unreal Engine 5, che si è mostrato in un video tech demo Lumen in the Land of Nanite che mostra le capacità del motore stesso in un gameplay next-gen oramai quasi al limite del fotorealismo.
Quentin Staes-Polet, capo di Epic Games India ha detto che questo motore grafico next-gen ha delle potenzialità ed una grafica fuori dal comune asserendo:

Con l’Unreal Engine 5 vogliamo raggiungere il fotorealismo. Grazie al nuovo motore ci avvicineremo al sogno di creare una simulazione autentica della realtà. Con l’utilizzo dell’Unreal Engine 5 gli sviluppatori potranno prendere le risorse 3D e gli asset in 4K utilizzati in ambito cinematografico e in seguito inserire il tutto all’interno del proprio gioco con estrema facilità. Parliamo di un cambiamento enorme, solo questo consentirà di abbassare i tempi di sviluppo e di permettere la creazione di gioci fotorealistici

Quentin Staes-Polet, capo di Epic Games India

Cosa ne pensate voi? siamo davvero giunti al fotorealismo? diteci la vostra!

Staff

Read Previous

AMD con Ryzen 3000XT vuole superare Intel in single core

Read Next

Configurazione Mini-PC per Smart-working a meno di 400€

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *