Valorant 1.11: problemi server e nell’uccisione dei nemici

A quanto pare iniziano ad essere in molti a lamentarsi dell’ultimo aggiornamento di Valorant 1.11, che oltre a portare il nuovo agente Skye e la nuova mappa Icebox in competitiva, ha portato anche non pochi problemi per il gameplay.
Molti utenti tra cui noi, riscontrano infatti problemi nell’uccidere i nemici, picchi di lag e crash improvvisi che di fatto stanno facendo derankare molte persone.

Anche noi durante le nostre partite abbiamo riscontrato questi errori, pur avendo una connessione gigabit, giocando con cavo di rete e avendo un ping medio di 30ms. Abbiamo notato improvvisi picchi di lag ed una stranissima impossibilità ad effettuare kill pur sparando per primi, come se i primi colpi andassero a vuoto.

Il supporto di Valorant pare essere subissato dalle richieste, e comunque risponde con richieste scriptate che non vi aiuteranno a risolvere il problema.
Il vero problema è che al giorno d’oggi i server di gamin non sono predisposti ad accogliere tutti i giocatori, ed andrebbero sicuramente aggiornati e potenziati ulteriormente.

Speriamo Riot risolva questi problemi visto che già molti giocatori stanno abbandonando l’fps competitivo Valorant che di fatto (almeno per molti) è ingiocabile.

Staff

Read Previous

Windows 10: la nuova grafica somiglia a Mac Os

Read Next

Overclock Ryzen 9 5950X a oltre 6.350MHz

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *